Strategia Energetica Nazionale: i nostri commenti – Parte 2

12 09 2017

Per la prima parte dei commenti, cliccare qui.
Il report completo è scaricabile qui.

2 Orizzonte temporale della Strategia e scenari internazionali

  • L’orizzonte operativo della SEN 2017 è il 2030. Se da una parte questo riferimento temporale relativamente limitato può facilitare la definizione di linee d’azione concrete e coerenti con gli obiettivi europei del Clean Energy Package, dall’altra la scelta di non elaborare nemmeno in forma generica alcuna proiezione sul lungo periodo (2050) risulta quantomeno  discutibile.
  • Infatti, essendo la SEN un documento di indirizzo finalizzato a mettere in atto anche nel nostro Paese una rivoluzione sistematica dell’intero settore energetico, ovvero la sua decarbonizzazione entro la metà del XXI secolo, ogni intervento prospettato per il periodo 2018-2030 non può in alcun modo prescindere dalla visione d’insieme sul lungo termine.
  • È da sottolineare come l’Unione Europea, oltre agli scenari EUCO finalizzati al monitoraggio degli obiettivi al 2030 del Clean Energy Package, abbia elaborato anche delle proiezioni al 2050. I dati in questione sono riportati nell’EU Reference Scenario 2016 ma la SEN, pur citando tale documento, non sembra prenderne in considerazione il contenuto.
  • Allo stesso modo, riteniamo assolutamente carenti i riferimenti all’Energy Roadmap 2050 [5], il documento pubblicato dalla Commissione Europea nel 2011, che definisce tutti gli scenari di decarbonizzazione e che dovrebbe costituire l’essenziale riferimento per qualsivoglia strategia energetica degli Stati dell’Unione Europea. La SEN ne fa cenno (a pagina 24) esclusivamente per menzionare l’obiettivo di riduzione complessiva delle emissioni dell’80% rispetto al valore del 1990; il documento in questione presenta un’analisi molto più articolata, che meritava di essere presa in considerazione, in particolare nei capitoli della SEN relativi agli interventi sul settore elettrico.
  • In generale, osserviamo come il riferimento alle fonti internazionali sia frammentario, disorganico e spesso discrezionale. Il World Energy Outlook 2016 (WEO) [6] viene impiegato solamente per definire il contesto mondiale e i relativi trend (pagine 21-23); mentre è assente qualsiasi riferimento al focus sull’Unione Europea e alle proiezioni al 2030 e al 2040 ivi contenute, che darebbero maggiore completezza all’analisi del contesto ed un orizzonte temporale più ampio rispetto agli scenari EUCO.
  • Inoltre, gli scenari “New Policies e 450ppm, delineati nel WEO per il raggiungimento rispettivamente degli obiettivi europei del 2030 e di quelli della Roadmap 2050, non vengono presi in considerazione nella SEN, se non per farne un breve cenno, a pagina 188, relativamente alla quota di prodotti petroliferi e limitatamente al settore dei trasporti.
  • È da notare come i redattori della SEN, a pagina 33, affermino di non aver potuto accedere pienamente ai dati degli scenari europei EUCO, nonostante l’Italia abbia partecipato alla loro elaborazione (sic!), ammettendo di conseguenza <<la difficoltà di produrre elaborazioni con ipotesi diverse, di esaminare criticamente i risultati ovvero di valutare gli effetti di specifiche politiche>>.
  • Infine, la Strategia energetica in esame è chiaramente posta a supporto di una transizione energetica in atto sostanzialmente già da diversi decenni (indicativamente dagli anni 80 del secolo scorso), alla quale si vanno ad aggiungere obiettivi sempre più sfidanti. Non viene fatto tuttavia alcun riferimento ad un’analisi anche solo abbozzata della transizione demografica contestualmente in atto nel nostro Paese, la quale mostra invece nella sua evoluzione chiari segnali di criticità ed irreversibilità. In questo modo riteniamo che le analisi su cui si fondano assunzioni e proiezioni per la transizione energetica siano affrontate in un quadro di riferimento mancante della giusta prospettiva.

    [5]https://ec.europa.eu/energy/en/topics/energy-strategy-and-energy-union/2050-energy-strategy
    [6]http://www.iea.org/newsroom/news/2016/november/world-energy-outlook-2016.html

    continua…

Annunci

Azioni

Information

2 responses

12 09 2017
nucleareeragione2

L’ha ribloggato su Nucleare e Ragionee ha commentato:
2 Orizzonte temporale della Strategia e scenari internazionali

L’orizzonte operativo della SEN 2017 è il 2030. Se da una parte questo riferimento temporale relativamente limitato può facilitare la definizione di linee d’azione concrete e coerenti con gli obiettivi europei del Clean Energy Package, dall’altra la scelta di non elaborare nemmeno in forma generica alcuna proiezione sul lungo periodo (2050) risulta quantomeno discutibile.

12 09 2017
Umberto Foli

Da quando gli ambientalisti si sono occupati di energia mi sono reso conto che se si da retta a loro piomberemmo nel buio più totale. L’energia è un problema serissimo, il primo fra tutti quelli che affliggono il mendo moderno. Nel lontano 1965 in Italia l’80% dell’energia elettrica era di produzione idraulica, oggi rappresenta solo il 15%. L’utilizzo sfrenato dei combustibili fossili ha prodotto l’aumento della temperatura terrestre di circa un grado, con un aumento dell’evaporazione da parte delle superfici coperte dall’acqua, l’acqua che evapora poi deve precipitare e le conseguenze sono molto evidenti. Carbone, gas e petrolio finiranno entro uno o due secoli. Dopo potremo utilizzare solo il nucleare per alimentare tutti i consumi energetici che necessitano di una fonte continua ed affidabile, le energie rinnovabili potranno dare un supporto ma non potranno mai essere considerate una fonte continua ed affidabile, contrariamente a quanto prospettano gli ambientalisti. Il nucleare sarà obbligatorio a meno di non tornare a 2 miliardi di abitanti sulla terra od all’età della pietra, cose non prevedibili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: